Restauro Conservativo

33
PRIMA

Prima & DOPO

Il restauro dei pezzi d’epoca viene svolta con particolare attenzione, utilizzando gli stessi materiali originari. Le eventuali  modifiche  dei materiali originari  avviene solo per l’adeguamento normativo e di sicurezza dei corpi illuminanti. Il manufatto da restaurare viene smontato, tutti i pezzi vengono separati, controllati e  numerati. Dopo avviene  una sabbiatura che pulisce i decori; gli eventuali pezzi mancanti vengono completamente ricostruiti utilizzando modelli già a magazzino  o realizzati ex novo. Si procede poi alla verniciatura e al nuovo definitivo assemblaggio. Tale tipologia di intervento  trova riscontro anche nei manufatti di recente installazione, rovinati  da atti vandalici o aggressioni saline (ruggine scalfitture o rotture) con un grosso risparmio economico rispetto alla loro sostituzione, in quanto il manufatto restaurato si presenta come nuovo .

44
DOPO
X