PALO RASTREMATO

I pali rastremati sono costruiti con tubi saldati longitudinalmente ad induzione, realizzati in lamiera d’acciaio S235JR (EN 10219-01). I tubi, di differenti diametri, vengono uniti tra loro mediante saldatura circonferenziale in corrispondenza delle rastremature.
Ad ogni palo, se per linea interrata, vengono realizzate le seguenti lavorazioni:
– asola entrata cavi;
– applicazione della taschina di messa a terra;
– asola per morsettiera.
Tutti i pali sono calibrati in cima con codolo di altezza 180 mm e Ø 60 mm idoneo al montaggio degli accessori e corpi illuminanti.
La zincatura dei materiali è ottenuta mediante immersione in vasche di zinco fuso il cui spessore dello strato di zinco è conforme alle norme UNI EN ISO 1461.
I pali sono costruiti in conformità alla norma UNI EN 40-5 e alle norme collegate:
Dimensioni e tolleranze: UNI EN 40-2;
Materiali: UNI EN 40-5;
Specifica dei carichi caratteristici: UNI EN 40-3-1;
Verifica mediante calcolo: UNI EN 40-3-3;
Protezione della superficie: UNI EN 40-4.
Ogni palo è dotato di etichetta adesiva CE.
FINITURA E VERNICIATURA PRODOTTO

In fondo alla presente pagina si trovano i bracci e cima che si possono abbinare al presente palo .

Descrizione

LISTA PALI RASTREMATI 2

Ti potrebbe interessare…